giovedì 25 marzo 2010

Sera di stelle

Stasera la mappa del cielo è stesa
davanti ai miei occhi miopi - la luna
ancora non è salita, tre quarti.
Nell'infinito mi perdo, mi chiedo
se tutti noi veniamo dalle stelle,
se siamo atomi di questi mondi
accesi nella notte come fuochi.
Non ho risposte, seguo quella bava
di vento che soffia lieve e odorosa.


Fotografia © Willy Marthinussen

2008

6 commenti:

Buba ha detto...

certe volte i giorni si susseguono, sembrando tutti uguali.... sta a noi coglierne le piccole sfumature

DR ha detto...

ieri sera era l'aroma speziato della magnolia stellata sotto un quarto di luna

Buba ha detto...

lo so, ho letto il tuo intervento su fb e pensavo a quella di mio zio che sta nella casa di fronte, che non è ancora sbocciata.... come al solito io appago i miei sensi sempre in ritardo :(

zoé ha detto...

Che bella la notte stellata .. che mistero .. che fascino ... chissà da dove veniamo .. forse, è meglio non avere risposte ....

DR ha detto...

sì, il mistero ha un certo fascino, le sere di primavera è ancora più bello

stella ha detto...

Le sere di primavera...che fascino, seppure piove come stasera.