lunedì 29 marzo 2010

Il fior di loto

        “Sono ogni istante del mio lungo tempo.”
         JORGE LUIS BORGES

Il fior di loto l’hai mangiato tu.
Io ti serbo nell’ostrica del cuore
e il tuo ricordo è un tatuaggio indelebile,
una farfalla che vola sull’anima.

Il fiume Lete l’hai passato tu.
Io guardo scorrere tutti i minuti
del tempo che ho trascorso insieme a te,
seduto sulla sponda del passato.

 

Krista Sewell, “Lotus silhouette I”

 

 

2004

2 commenti:

Buba ha detto...

ecco che i ricordi scorrono come le scene di un vecchio film e noi guardiamo le immagini con un tumulto di emozioni dentro.....

DR ha detto...

e siamo soli a farlo, noi che non abbiamo voluto mangiare il fiore dell'oblio...