lunedì 18 gennaio 2010

Il cigno

Nel tremore del fiume va la luce
inscrivendo nei cerchi allargati
dai sassi il brullo inverno delle rive.

La bellezza è nella gola del cigno
che si abbevera d'acqua e di riflessi
nel cono luminoso della darsena.

La pace del mattino è una scintilla
di sole che goccia dalle sue piume.


  image

Fotografia © Daniele Riva


2010

2 commenti:

Buba ha detto...

la bellezza della mattina, con la sua tranquillità e il suo silenzio riflessa nel candore delle piume....

DR ha detto...

la mattina di ieri... infatti nella fotografia il colore del fiume è marrone, dato dal riflesso delle sponde ancora spoglie