domenica 31 gennaio 2010

Cappotto rosso

Nell'oceano di grigio il tuo cappotto
rosso è l'isola di salvezza e il naufrago
vi si aggrappa con tutte le speranze.

L'amore, vedi, allo stesso modo
può rischiarare tutta un'esistenza
illuminarla di sé un solo istante
e dichiararla compiuta così.

Come il riscatto di un raggio  di sole
apparso nella nebbia del mattino.


Fotografia © Davy Simon

2010

2 commenti:

concetta t. ha detto...

..come l'ultima scena di un famoso film....
bello....il film
bella .....la poesia!

DR ha detto...

ci stiamo appigliando a tutto per uscire finalmente da questo inverno grigio, gelido e malinconico