mercoledì 2 dicembre 2009

Simbiosi

Il sogno che resta dentro il mio cuore
come un mollusco dentro la conchiglia
vive in simbiosi con stanchi ricordi.

Sono lenzuola lise del mattino,
polsini sfilacciati di camicie
che da tanto, da troppo tempo porto.

E il sogno nuovamente li fa splendere,
rilucere come pezzi di mica
sulla superficie dura del sasso.

Sono pareti accese dal tramonto,
riflessi d’oro su creste di onde
che infiammano il nido della memoria.

E dall’incendio nasce la speranza.

 

 

Joan Miró, “Uomo e donna”

 

2006

4 commenti:

concetta t. ha detto...

mettendo insieme immagini di tutti i giorni, crei bellissime emozioni.

DR ha detto...

L'emozione nasce dalle piccole cose... un tramonto, un bambino, una stellina nel buio, l'odore della pioggia nell'aria...

Buba ha detto...

Dani, siamo ancora una volta, stucchevolmente in armonia.... giuro, quando ho postato la mia non avevo ancora letto la tua, era già successo, ricordi ?

DR ha detto...

Empatia... corro a vedere