giovedì 12 novembre 2009

Estate indiana

Vestono di giallo e di verde i giardini,
l'ultimo bruno e il rosso delle viti.

Sotto un cielo di nuvole e di luce
attendono scoppi l'estate indiana
per fare sfoggio dei loro colori.

Poi l'argentiere di nebbie, novembre,
spargerà i suoi grigi su ogni cosa.


  image


2008

4 commenti:

stella ha detto...

Molto bella, Daniele.

Alla Carducci...

Asia ha detto...

L'Argentiere Novembre si adopera di una mente molto abile a forgiare il suo Autunno più colorato. Grazie Renoir, anche per quella mano invisibile che esercita quell'ordine...Asia

concetta t. ha detto...

libera il pittore che è in te....

DR ha detto...

Eh sì, sto dipingendo parecchio a parole in questi giorni d'autunno - colpito dalla bellezza, cui sempre cedo affascinato... ma per i pennelli non c'è tempo, ahimè.