domenica 17 agosto 2008

Besame mucho

Amore che mi scoppi dentro il cuore,
ti riversi come acqua alla fontana
e poi ruscelli via sotto il sole.

Risuona la canzone degli amanti
"Besame, besame mucho como
si fuede esta noche la ultima vez".

Freddo è l'abbraccio della solitudine
- stride in contrasto con la voce calda.
Non mi arrenderò alla tristezza che
trabocca, la squaglierò come neve
scaldandola alla fiamma del ricordo.





















Karen Dupré, "Jazz"

Nessun commento: