giovedì 31 luglio 2008

Sera di luglio sul balcone

Ho guardato le nuvole dissolversi
nel bicchiere grigio delle montagne:
l’estate aveva il suo gusto di menta
e una lisca di vento nella gola.

Le sedie gocciolavano il biancore
della sera nel verde delle piante.
La luce lentamente abbandonava
il balcone, indugiando a baciarlo.

E tu venivi da un tempo lontano
con il tuo passo leggero a danzare
sulla logora pista del ricordo.












Edward Hopper, "Summer evening"

Nessun commento: