mercoledì 16 luglio 2008

Saluto per strada

Amica del mio cuore, silenzioso
il saluto per strada, ma l'amore
nei tuoi occhi, nei tuoi gesti risplende
e grida da quel lato della via.

E il traffico, la gente ci dividono,
un treno che arriva e partirà presto,
un lavoro che attende senza tregua.
Ma nel cuore, andando, ci portiamo.















Claude Monet, "La Gare St. Lazare", part.

2 commenti:

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

"nel cuore, andando ci portiamo"

bellissima e magistrale, questa tua chiusa - imprime appieno il senso del movimento dell'andare; il lettore la condivide e gli rimane impressa: come un saluto finale che riporta però a quel PROFONDO "rimanere", dentro il cuore...

DR ha detto...

Per "essere" con una persona non occorre stare fisicamente al suo fianco. Questo è, secondo me, il vero amore.