martedì 15 luglio 2008

La bellezza

“La bellezza è qualcosa di più reale
e di più indipendente del gusto e dell’opinione.”

JEAN DE LA BRUYÈRE, “Caractères”, III

Abbaglia la bellezza col suo fuoco
acceca la bellezza come un lampo
di un temporale d’estate e l’amore
suona la sua ribeca come il mare
nella conchiglia, come la risacca
e l’onda franta sopra la battigia.

A noi non resta che cogliere il giorno,
gustare l’attimo e sputarne i semi
come una rossa fetta di cocomero
perché l’estate in fondo è tanto breve.

28 giugno 1993













John F. Francis, "Ripe melon"

Nessun commento: