sabato 19 luglio 2008

Il fiordaliso

Nel viluppo dei giorni il fiordaliso
ancora sboccia ed ha il tuo viso amato.

Ne colgo lo splendore in mezzo al grano,
ma lo lascio nel campo a dare vita.

Di questo tenue sguardo mi contento,
conosco le tenaglie del passato.

Neanche la nuvola scura mi turba:
passerà come passeranno i lampi.

Eterno è il fiore nella mia memoria.
















Foto: Giardinaggio.it

Nessun commento: